Biolifting al Viso

Per Biolifting si intende la biostimolazione dei tessuti che ha effetto rivitalizzante e ringiovanente sugli stessi.
Le tecniche per ottenere una biostimolazione sono molteplici. Alcune di queste tecniche sono antichissime,come il Tui Na facciale a scopo “estetico”, tecnica che nell’antica Cina era riservata alle dinastie imperiali.
La bellezza della pelle del viso può essere affidata a questa tecnica di massaggio, che combina l’esecuzione di manovre piacevoli e delicate, e alla stimolazione dei Meridiani del viso e dei loro Punti, gli stessi utilizzati dall’agopuntura.
Oltre all’azione di bellezza sul viso, il massaggio regala una sensazione di rilassamento globale, questo perché, agendo sul sistema dei Meridiani, stimola il sistema energetico agendo in realtà su tutto il corpo. Il massaggio del viso secondo la tradizione cinese, considera la persona nella sua globalità, partendo dall’idea che è possibile vedere dall’esterno del corpo ciò che accade all’interno e che dall’esterno si può intervenire per riequilibrare l’interno. In particolare è possibile leggere il viso tramite delle mappe antiche che mostrano i legami tra le diverse aree del viso e la funzionalità degli organi interni.
La bellezza della pelle del viso, la sua luminosità, il suo tono ed il tropismo dipendono dalla corretta circolazione del Qi (energia) e del Xue (sangue). Il massaggio del viso ha lo scopo di ripristinare la corretta circolazione di queste Sostanze Preziose, perché una cattiva circolazione delle stesse provoca disturbi e inestetismi. Lavora quindi a livello locale sulla pelle e sui muscoli del viso, oltre che sul sistema linfatico, ma anche a distanza tramite il sistema dei Meridiani e dei Punti che vengono stimolati.